Last year, the Italian Data Protection Authority released new guidance on complying with Italy’s cookie law and the EU’s ePrivacy Directive. The deadline for compliance, June 2,  is rapidly approaching. We’ve put together this article to make it easier for advertisers to understand Italian ePrivacy compliance.

One of the major components of this guidance is that websites must provide a banner notice about cookies on their homepage similar to what many EU based sites do already. The banner is also required to link through to further information and allow users to provide their informed consent particularly around third-party cookies and profiling cookies.

The law also requires advertisers to give notice to the Italian DPA about certain types of cookie use (such as for profiling). There are significant fines for violations, so we strongly urge our advertiser customers to consult with their legal counsel to determine exactly what steps they may need to take to comply.

At AdRoll, we take steps to educate advertisers on user privacy concerns because we believe that when you give users notice and choice about how you use their data, you add value to your brand.

To that end, we work with several industry organisations, including the Network Advertising Initiative (NAI) and the European Interactive Digital Advertising Alliance (EDAA), that educate and enforce regulations on how consumer data is collected and used. We were one of the first adtech leaders to join the Evidon GreenLight™ Program which promotes enhanced ad industry privacy self-regulation.

Even when it’s not a trending legal topic, we encourage advertisers to address consumer privacy concerns by taking the following steps::

  • Be transparent. Have a clear and accessible consumer notice that explains to users what information cookies collect, how this information is used, and how users can opt out of cookie tracking.
  • Be aware of frequency. By utilising algorithmic bidding technology, you can decrease bids on users that are unresponsive. You want to be relevant, not annoying.
  • Be a community advocate. There are many organisations that advocate and educate the industry on user privacy, like the EDAA. By aligning yourself with expert organisations, you can stay up-to-date with best practices and new policies.

Overall, we believe that performance marketing is about creating a better consumer experience. Open, transparent, and respectful privacy practices help make that experience possible.

Have questions about the new Italian ePrivacy policy or what steps you need to take to make sure your site is in compliance? Contact an AdRoll representative today.

Privacy-Icon-200x200Come probabilmente gia’ saprete, lo scorso anno l’Autorità italiana per la protezione dei dati, ha pubblicato la nuova normativa sui cookies in Italia e direttiva ePrivacy UE, il cui termine ultimo per la conformità e’ il 2 giugno 2015. In sostanza uno degli elementi principali e’ che i siti web che contengono cookies di terze parti o profilazione (come Adroll) devono informare (tramite banner o disclaimer) i propri users appena accedono al sito -quindi sulla home page –  sul trattamento dei loro dati.

Il banner deve anche consentire di fornire il loro consenso o meno e contenere un link verso ulteriori informazioni circa la tipologia di cookies impiegata. Ulteriori elementi della normativa  sono  tutti i requisiti come ad esempio la comunicazione al garante italiano sulla privacy sull’utilizzo di certi tipi di cookies e le eventuali sanzioni previste in caso di  violazione. Per questi motivi – qualora non foste gia’  al corrente dell’ entrata in vigore della normativa – consigliamo di rivolgervi urgentemente ai vostri consulenti legali  per determinare quali azioni intraprendere per avere il sito conforme alla normativa.

Noi di  AdRoll  sappiamo quanto sia importante la trasparenza e consapevolezza circa l’utilizzo dei dati, in primo luogo per il rispetto della privacy degli utenti e, soprattutto,  perché siamo convinti che questa trasparenza diventi un valore aggiunto per il vostro Brand.

A tal fine, lavoriamo con diverse organizzazioni del settore, tra cui il Network Advertising Initiative (NAI) e Interactive Digital Advertising Alliance europea (EDAA), sull’educazione  e il rispetto dei regolamenti che definiscono come raccogliere e utilizzare i vari dati. Inoltre, siamo stati uno dei primi leader Adtech ad aderire al Programma GreenLight ™ Evidon che promuove una maggiore autoregolamentazione nel settore della  privacy.

Anche se non  è un argomento giuridico di tendenza, incoraggiamo sempre i nostri clienti a dare la giusta importanza alla tematica attraverso delle semplici azioni:

    • Trasparenza: attraverso un messaggio chiaro e conciso informa i tuoi clienti delle info e cookies  che raccogliamo, come li utilizziamo e come possono eventualmente disabilitare il tracciamento dei cookies stessi.
    • Consapevolezza: Attraverso la nostra tecnologia possiamo diminuire la frequenza dei banner di retargeting soprattutto con gli utenti meno interessati.
    • Partecipazione attiva: entra in contatto con gli esperti del settore delle associazioni come Network Advertising Initiative (NAI) e Interactive Digital Advertising Alliance europea (EDAA), per diventare un esperto sull rispetto della privacy.

In sintesi, siamo convinti che la trasparenza e il rispetto della privacy siano essenziali per rendere il performance  marketing  una migliore  esperienza per i consumatori.

Per qualsiasi informazione sulla nostra privacy policy potete visitare la sezione: https://www.adroll.com/en-GB/about/privacy. In particolare la categoria: Technologies We and Our Third Party Advertising Partners Use.

Per qualsiasi informazione ulteriore contatta il tuo Referente Adroll.